martedì 9 giugno 2015

LA PISCINA ADATTA AI BAMBINI DI TUTTE LE ETA'

La stagione estiva è alle porte e per molti il pensiero è fisso alle vacanze.
Per quel che ci riguarda dovremo aspettare ancora qualche giorno prima di poter partire.
Quale rimedio migliore di spezzare l'attesa sfogliando un libro piacevole e dai toni decisamente estivi.

Ultima novità editoriale della Orecchio Acerbo Editore è
LA PISCINA
JI HYEON LEE



Uno straordinario albo SENZA PAROLE per chi ama leggere con il cuore.
Ciò che adoro dei SILENT BOOK è la straordinaria possibilità di mutare la storia ogni qualvolta la si legge perché è il lettore stesso ad attribuirgli un suo significato.
Le persone quando sfogliano un albo si sentono in diritto di trovare le parole, con i silent book la banalità viene infranta, perché ci sono tanti modi di leggere e non sono necessarie le parole per poterlo fare.
Si, avete capito bene, si tratta di storie fatte di sole immagini che raccontano una storia che permette molteplici interpretazioni.


Sfoglio questo albo e decido di leggere le immagini con una chiave di lettura personale, non me ne abbiate a male, se vi sentite offesi, vi invito a cercare un vostro significato da attribuirgli, che sarà diverso per ciascuno.



Un caldo giorno d'estate, un fanciullo si trova ad osservare una piscina 
apparentemente tranquilla.
In poco tempo quello che vuole essere un bagno solitario e rinfrescante, viene sovraffollato da persone perlopiù spiacevoli e tutt'altro che educate.
Lo splendore dello specchio d'acqua viene ben presto coperto dalla superficialità della gente comune.




Il bambino si ferma ad osservare ciò che avviene intorno a lui e nonostante tutto anch'egli decide di tuffarsi.
Con un tuffo deciso va oltre la superficie, nella profondità delle acque, così come nella vita di tutti i giorni è possibile approfondire e conoscere cose nuove, anche inaspettate, senza per forza omologarsi a tutto ciò che fanno gli altri.



Una volta infrante le apparenze, il ragazzino scopre di non essere solo, una fanciulla ha avuto la sua stessa idea.
Leggendo le immagini possiamo assistere alla nascita di un'amicizia silenziosa.
L'avventura non più solitaria permette di scoprire con maggior entusiasmo le meraviglie del mondo.
Il tempo passa lentamente o forse velocemente, è ora di risalire.
Una conchiglia da avvicinare all'orecchio gli servirà a ricordare momenti da non dimenticare.




" ALLE PERSONE CHE VOGLIONO NUOTARE IL MONDO IN PIENA LIBERTA' "

Una meraviglia per gli occhi e per l'immaginazione.

JI HYEON LEE è nata a Seoul e si è diplomata presso la scuola d'illustrazione di HILL.
Ama le piccole stelle che brillano nel cielo notturno, i ciottoli che rotolano nei ruscelli, le foglie che danzano sulle punte dei rami.
Lei spera che non solo i piccoli, ma anche tanti adulti leggano libri per l'infanzia.
"La piscina" è il suo primo albo illustrato.

Questo silent-book è poesia pura per occhi e spirito.


2 commenti:

  1. Bello veramente!
    Grazie della proposta
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lisa,
      "La piscina" è una bella novità editoriale. Adoro i toni delicati delle illustrazioni e il fatto di poterlo leggere e reinterpretare un'infinità di volte ;-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...